Lavora con noi

Le 5 regole per proteggere i tuoi dati online

12 Ott 2020

La sicurezza informatica è fondamentale per proteggere i propri dati personali, soprattutto in un tempo in cui forniamo informazioni private sensibili, come età, indirizzo mail, telefono cellulare e carte di credito a social network e altre piattaforme online.

Proprio perché ormai è impossibile sia per i privati che per le aziende pensare di non entrare in rete, è necessario farlo nella giusta maniera, incominciando ad osservare alcune semplici regole di base che possono essere molto utili per prevenire spiacevoli episodi di maggiore o minore gravità, dal semplice virus che blocca il computer cancellando i file, al furto dei dati della carta di credito. Anche le migliori precauzioni non garantiscono in maniera assoluta di non diventare vittima di un attacco informatico, ma esistono una serie di misure di sicurezza che possono ridurre le probabilità. Ecco i nostri 5 consigli!

1. Tieni sempre traccia di quali dati hai ceduto a terzi e in che modo, ad esempio se ti sei registrato manualmente, o hai fatto login tramite social o con la mail. Inoltre, ricordati di leggere con attenzione le informative prima di acconsentire a fornire i tuoi dati personali quando ti iscrivi a qualsiasi piattaforma online. Fai particolare attenzione al login tramite i social: questi contengono una grande quantità di dati personali che metti a disposizione di un altro sito.

2. Utilizza sempre un antivirus sia sul computer che sullo smartphone e ricordati di aggiornarlo costantemente così da proteggere al meglio i tuoi dispositivi.

3. Fai logout ogni volta che finisci ti utilizzare il tuo social network preferito o entri nella tua casella di posta elettronica: in questo modo eviterai che il tuo account resti sempre attivo aumentando i pericoli per la tua sicurezza informatica.

4. Occhio ai download! La maggior parte dei malware viaggia attraverso allegati di posta e download, per questo motivo è necessario fare attenzione a quello che si scarica sul proprio computer. Attenzione dunque ad aggiornamenti o foto e video sospetti!

5. Utilizza e gestisci le tue password nella maniera più corretta: non usare sempre la stessa ed inserisci maiuscole e caratteri alfanumerici. Un modo per rendere ancora più sicuro i tuoi account è quello di utilizzare l’autentificazione a due fattori dove disponibile, come nel caso di Facebook. Attivando questo tipo di opzione ti verrà richiesto di inserire uno speciale codice di accesso o di confermare il tentativo di accesso ogni volta che qualcuno prova ad accedere con il tuo account da un browser o dispositivo mobile non riconosciuto. Sei interessato? Consulta la guida ufficiale di Facebook.

Hai un progetto o una Startup da lanciare? Richiedi un preventivo

Hai un progetto o una Startup da lanciare?
Richiedi un preventivo